Rimuovere hiberfile.sys da Windows7

Se si vuole eliminare il file hiberfile.sys (e il relativo servizio di ibernazione) risparmiando un po’ di spazio disco bisogna:

  • Aprire una finestra dos come amministratore (Start–>Esegui–>cmd–>Esegui come amministratore)
  • Lanciare il comando powercfg -h off

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Windows XP non è morto del tutto… la situazione…

Windows XP non è morto…del tutto, i signori di Microsoft hanno annunciato al pubblico ad aprile 2014 che non svilupperanno più questo sistema operativo ma in privato con le banche si sono accordati che per loro svilupperanno fino al 2019 per evitargli l’onere di cambiare tutti i bancomat (ne avevo già parlato qui), come se l’onere è solo delle banche e non dei privati o delle aziende! Chi vuole continuare ad usarlo può sostanzialmente prendere quattro strade, la prima è fregarsene degli aggiornamenti e continuare ad utilizzarlo così com’è, continuerà comunque a funzionare, la seconda è cambiare una chiave di registro in modo da far credere a Windows Update che stiamo usando la versione aggiornabile  fino al 2019, la POSReady 2009 (il nome la dice lunga), la chiave da modificare è

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\WPA\PosReady] —-> IMPOSTARE IL VALORE —> “Installed”=dword:00000001

La terza soluzione è usare aggiornamenti di terze parti come fa il governo cinese che risparmia i soldi del passaggio ad un nuovo sistema, in questo articolo si parla di questo.  La quarta opzione è utilizzare un service pack “ufficioso” che raggruppa tutte le patch rilasciate, a questo link si trovano maggiori dettagli. Ah dimenticavo che un’altra strada è passare a Linux 🙂  Mantenuto in continuazione dalla comunità e privo di questi problemi.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Recupero password Administrator in windows Server 2008

In windows95 bastava inserire al login un nuovo user per entrare nel sistema. In windows98 per resettare le password era sufficiente cancellare un file (non ricordo il nome), in wondows 2008 server per resettare la password di Administrator:

  • Riavviare il server da CDROM
  • Scegliere “Ripristina”
  • scegliere “prompt dei comandi”
  • cd c:\windows\system32 (o D: o G:)
  • move utilman.exe utilman.exe.old
  • riavviare
  • al login cliccare su “Accesso facilitato”
  • digitare net user Administrator *
  • reinserire la nuova password

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Invio Mail da AS400 (e non solo)

Sono stati aggiornati i programmi di invio mail. Nella sezione download   potete scaricarli liberamente:

Con questi programmi potete inviare mail da riga comando in modo semplice da qualsiasi piattaforma.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Problemi di accesso tramite vnc per richiesta CTRL+ALT+DEL

Se usate accedete tramite vnc su server che richiedono CTRL+ALT+DEL per entrare potreste non riuscire a connettervi perchè il server non accetta la sequenza dei tasti da remoto. Per ovviare a questo problema si può omettere di richiedere forzatamente CTRL+ALT+DEL facendo:
– Start –> Strumenti di Amministrazione –> Criteri di protezione Locali
– Aprire Criteri locali –> Opzione di protezione
– ABILITARE “Accesso interattivo: non richiedere CTRL+ALT+DEL”
Sconnettersi dalla sessione, al prossimo login apparirà subito il campo password.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Utilizzo i cookie per essere sicuro che tu possa avere la migliore esperienza sul mio sito. Se continui ad utilizzare questo sito assumo che tu ne sia felice.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi