Installare VMWare Player su Linux…

Per installare VMWare Player (la procedura dovrebbe funzionare anche per altri prodotti VMWare per Desktop) bisogna:

  • Scaricare VMWare Player dal sito ufficiale
  • aprire una sessione terminal su Linux
  • posizionarsi nella cartella dove si è scaqricato il software (il nome è VMWare…qualcosa.bundle) e scrivere
  • gksudo bash VMware-Player-12.1.1-3770994.x86_64.bundle (sostituire il nome file con quello del file scaricato)
  • Seguire le istruzioni a Video
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Comandi della shell di vmware utili in caso di problemi di accesso alla console grafica

Mi è capitato di essere fuori sede e avere problemi ad alcune macchine virtuali e contemporaneamente non avere client per fare girare la console grafica ma soltanto una shell linux quindi:

  • Mi sono collegato al firewall usando ssh
  • Mi sono collegato ai miei server esx usando ssh (va abilitato l’accesso ssh su vmware)
  • a questo punto dalla riga comandi è possibile fare tutto quello che si fa dalla console grafica tramite riga comando.

Riepilogo alcuni comandi utili:

  • Lista delle macchine virtuali:
    vim-cmd vmsvc/getallvms (Questo comando restituisce la lista delle macchine configurate per quel particolare esx nella prima colonna si trova l’ID della macchina che serve ai comandi successivi)
  • Stato di una specifica macchina virtuale:
    vim-cmd vmsvc/power.getstate ID
  • Spegnimento in modalità SHUTDOWN di una macchina virtuale:
    vim-cmd vmsvc/power.shutdown ID
  • Spegnimento forzato:
    vim-cmd vmsvc/power.off ID
  • Accensione di una macchina virtuale:
    vim-cmd vmsvc/power.on ID

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

VMWARE Backup problemi con GhettoVCB

Volevo segnalare un fastidioso problema usando GhettoVCB. Per chi non conosce Ghetto VCB posso dire che è uno script a costo zero che serve per salvare le macchine virtuali all’interno di una infrastruttura vmware. Un giorno forse scriverò un howto per configurarlo, si trova comunque materiale in rete. Tornando al problema,  mi succedeva che non salvava tutte le macchine virtuali e nel log apparivano messaggi fuorvianti tipo “Virtual machine non trovata”. Il problema era invece dato dalla formattazione del nas con VMFS con un blocco di 1 Mb, questo permette di creare dischi con massimo 256 Gb, io li avevo creati così ma quando poi fa lo snapshot il sistema ha bisogno di più spazio e lo script si ferma. La soluzione è stata quella di riformattare lo storage con blocchi più grandi. (ho fatto il move da un’altra parte prima:) ) Riepilogo qui la tabella delle dimensioni massime dei file con i vari tipi di formattazione:

1MB file block size – max file size is 256GB
2MB file block size – max file size is 512GB
4MB file block size – max file size is 1TB
8MB file block size – max file size is 2TB

 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Installare vmware server su debian squeeze…

… non è difficilissimo ma bisogna tener presente che l’installazione standard di vmware non va. Ho seguito le istruzioni dettagliate da qui e funziona tutto, sostanzialmente bisogna scaricare vmware server dal sito ufficiale, bisogna scaricare una patch come descritto dopo, installare vmware server SENZA LANCIARE LA CONFIGURAZIONE ,  applicare la patch e lanciare la configurazione. Non scordarsi dell’inserimento della licenza assegnata da vmware alllo scarico se no bisogna ricominciare da capo facendo prima l’uninstall. Ecco una sintesi rapida delle istruzioni:

Installazione prerequisiti: 

  • apt-get install linux-headers-`uname -r` \ build-essential bzip2 gcc-4.3

Estrazione software “ufficiale” (dalla cartella di download):

  • tar xvzf VMware-server-2.0.2-203138.i386.tar.gz

Installazione vmware server

  • cd vmware-server-distrib/
  • ./vmware-install.pl

Scaricamento e scompattamento patch:

  • wget http://how-to.linuxcareer.com/images/files/2.6.3x-vmware-patch.tar.bz2
  • tar xjf 2.6.3x-vmware-patch.tar.bz2

Applicazione patch:

  • cd /usr/bin/
  • patch -p3 < CARTELLA-PATCH/config.patch
  • cd /usr/lib/vmware/modules/source
  • for f in *.tar ; do tar pxf $f ; done
  • patch -p4 < CARTELLA-PATCH/203138-update.patch
  • for f in vmci vmmon vmnet vsock ; do tar pcf $f.tar $f-only ; done
  • rm -fr *-only

Installazione corretta versione del compilatore e controllo:

  • ln -fs /usr/bin/gcc-4.3 /usr/bin/gcc
  • ls -l `which gcc` (l'out deve dare /usr/bin/gcc -> /usr/bin/gcc-4.3 )

Configurazione:

  • vmware-config.pl
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Utilizzo i cookie per essere sicuro che tu possa avere la migliore esperienza sul mio sito. Se continui ad utilizzare questo sito assumo che tu ne sia felice.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi