Criticità della PEC

Incollo alcuni spezzoni trovati  in internet che evidenziano alcune criticità della PEC che è opportuno conoscere:

1) Il messaggio PEC viene conservato sul server del Gestore per 30 mesi, le vertenze giudiziarie mediamente durano molto più a lungo sicché decorsi i predetti 30 mesi si pongono svariate questioni riguardanti la conservazione, la richiesta di dati informazioni e verifiche, la risoluzione delle contestazioni riguardanti i messaggi di PEC etc. su cui al momento non si possono dare indicazioni certe.
2) Quando si invia un messaggio di PEC vengono restituite due ricevute, la prima attestante che il messaggio è stato consegnato (o meglio preso in carico), la seconda attestante che il messaggio è stato ricevuto. Il tutto va conservato (messaggio e due ricevute) in quanto solo il loro insieme da valore legale alla PEC ma l’esistenza di dati separati specie in caso di massiccio e costante invio di messaggi di PEC può dar luogo a problemi sia di ricerca che di archiviazione dei dati.
3) La pec verifica l’effettiva spedizione e l’effettiva consegna del messaggio ma non il contenuto effettivo del messaggio stesso. Per questo è necessario un’archiviazione conservativa sostitutiva.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

*

Utilizzo i cookie per essere sicuro che tu possa avere la migliore esperienza sul mio sito. Se continui ad utilizzare questo sito assumo che tu ne sia felice.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi