Linux Samba Active Directory

Due dritte come promemoria per tutti su come configurare cartelle condivise su una macchina Linux con autenticazione su un dominio Windows. Dato che in rete si trova di tutto, molte cose sono interssanti ma altre sono fuorvianti tengo a precisare che:

  • NEL DOMINIO WINDOWS ESISTENTE POSSONO TROVARSI SERVER DAL 2000 A 2008 ANCHE IN MODALITÀ NATIVA.
  • NON È NECESSARIO CREARE UTENTI SAMBA SULLA MACCHINA LINUX, GLI ACCESSI LI CONVALIDA AL VOLO NEL DOMINIO TRAMITE LDAP.
  • LA MACCHINA LINUX PARTECIPA AL DOMINIO COME UN QUALSIASI COMPUTER CLIENT, NON COME DOMAIN CONTROLLER!
  • Ho provato sulla mia pelle (anzi sui miei server), a proposito la mia linux è una debian squeeze e nel dominio Windows ho server 2000/2003/2008.

Detto ciò bisogna:

1) installare i pacchetti prerequisiti, da root:

apt-get install krb5-config krb5-user krb5-doc winbind samba rdate

2) Salvare ed editare il file /etc/krb5.conf e scriverci

[logging]
    default = FILE:/var/log/krb5.log
    kdc = FILE:/var/log/krb5kdc.log
    admin_server = FILE:/var/log/kadmin.log
[libdefaults]
    default_realm = DOMINIO.IT
    dns_lookup_realm = false
    dns_lookup_kdc = false
    clock_skew = 300
    ticket_lifetime = 24h
    forwardable = yes
[realms]
    DOMINIO.IT = {
        kdc = ip_server1
        kdc = ip_server2
        kdc = ip_serverx
        admin_server = ip_server1
        default_domain = dominio.it
        }
[domain_realm]
    .raci.it = DOMINIO.IT
    .kerberos.server = DOMINIO.IT

sostituire DOMINIO.IT con il nome del dominio in active directory esistente e ip_server1… con gli IP o i nomi dns dei domain controller

3) Testare la connessione con: kinit Administrator@DOMINIO.IT

4) controllare i dati che la Directory service ci restituisce con klist

5) salvare e impostare /etc/samba/smb.conf così:

[global]
netbios name = omega
workgroup = DOMINIO
enable privileges = yes
realm = DOMINIO.IT
server string = Server Cartelle Condivise
preferred master = no
password server = ip_server1 ip_server2 ip_serverx
remote announce = ip_rele_locale/24
dns proxy = no
name resolve order = lmhosts host wins bcast
log file = /var/log/samba/log.%m
log level = 10
max log size = 1000
syslog = 0
panic action = /usr/share/samba/panic-action %d load printers = no
security = ads
encrypt passwords = true
socket options = TCP_NODELAY
message command = /bin/sh -c ‘/usr/bin/linpopup “%f” “%m” %s; rm %s’ &
idmap uid = 10000-20000
idmap gid = 10000-20000
winbind enum users = yes
winbind enum groups = yes
winbind use default domain = yes

sostituire DOMINIO.IT con il nome del dominio in active directory esistente e ip_server1… con gli IP o i nomi dns dei domain controller

6) riavviare samba con /etc/init.d/samba restart

7) unire la macchina a dominio con net ads join -U administrator (inserire poi la password)

8) testare il tutto con:

wbinfo -u per ottenere una lista utenti del dominio

wbinfo -g per ottenere una lista dei gruppi del dominio

9) Istruire linux per cercare le autenticazioni sul dominio e non in locale, per far questo salvare ed editare /etc/nsswitch.conf modificando tre righe così:

passwd:     compat winbind
shadow:     compat winbind
group:       compat winbind

10) Istruire linux su cosa fare all’autenticazione, aggiungere queste righe in:

/etc/pam.d/common-account

account         sufficient      pam_unix.so
account         sufficient      pam_winbind.so

/etc/pam.d/common-auth

auth    sufficient      pam_unix.so nullok_secure
auth    sufficient      pam_winbind.so try_first_pass

 

11) Creare le home directory degli utenti, a proposito come test se tutto ok aggiungerei in fondo a /etc/samba/smb.conf le condivisioni:

[homes]
comment=Cartella Personale di %S
path = /home/DOMINIO/user/%S
valid users = %S
read only = No
browseable = No
writeable = yes
create mode = 0775

[Pubblica]
path=/home/Pubblica
comment = “Directory Pubblica”
read only = no
guest ok = no
create mask = 0777
directory mask = 0777
valid users = @”domain users”

Fine.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Linux Samba Active Directory, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Lascia un commento

*

Utilizzo i cookie per essere sicuro che tu possa avere la migliore esperienza sul mio sito. Se continui ad utilizzare questo sito assumo che tu ne sia felice.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi